I Quaderni Del Coaching – L’ascolto

Vi segnalo la pubblicazione de “L’ascolto”, uno de I Quaderni Del Coaching, scritto da me e due colleghi e pubblicato da CoachMag.

Buona regola, valida per ogni colloquio, è quella di agire alla fine di una giornata faticosa come se quel colloquio fosse come quello che abbiamo fatto quando ci sentivamo al meglio; perché se è vero che per il coach quel colloquio è uno di tanti, per il coachee è il suo colloquio: unico e totalizzante.

L’oggetto di questo lavoro è una breve disamina di uno degli strumenti più potenti a disposizione di un coach professionista, ed anche di un manager-coach, ossia l’ascolto, o per meglio dire l’“ascolto contestuale o attivo”.
In questo primo “Quaderno del Coaching” si parte dalla storia, si attraversano le distorsioni, si approda negli stili di ascolto. Percorrendo – come un sottile filo rosso – lo sviluppo delle civiltà: non esiste parte del mondo dove nei “ testi sapienziali” (filosofici o religiosi) il tema dell’ascolto non sia trattato e sottolineato con forza. Non a caso si parla della Parola come di elemento fondante e creativo del singolo e del Creato: il Verbo, il Suono, pare sia l’atto primigenio e tale da distinguere il caos dall’ Ordine divino.
Nel tempo il dialogo ha caratterizzato lo sviluppo della civiltà, ma è opportuno ricordare che, come dice l’antico adagio: “Due monologhi non fanno un dialogo”.

scarica il quaderno

3 Risposte a “I Quaderni Del Coaching – L’ascolto”

  1. Grande successo di lettori, Carole. Sto ricevendo molti apprezzamenti sul contenuto (sintetico, completo, gradevole alla lettura) e parecchie richieste di utilizzo anche come materiale d’aula (nei corsi per manager che si allenano all’ascolto). A quando il prossimo “quaderno”?
    Complimenti a te e ai tuoi colleghi-scrittori.

  2. Ottimo il “quaderno del coaching” completo ma leggero da leggere!!

    1. Grazie Federica per aver letto I Quaderni del Coaching L’ascolto.nn1

Lascia un commento